Augio


Vai ai contenuti

Statuto

Carnevale Rana

DENOMINAZIONE E SCOPO DELLA SOCIET└

1. Denominazione

1.1 Sotto il nome di CARNEVALE DI RANA AUGIO Ŕ costituita una SocietÓ apolitica e aconfessionale con sede ad Augio. Essa costituisce una societÓ ai sensi degli art. 60 e susseguenti del CCS

2. Scopo
2.1 Gli scopi della SocietÓ sono i seguenti:

2.2.0 Organizzare delle manifestazioni di carnevale e in particolare:
2.2.1 Pranzo di carnevale per la popolazione
2.2.2 Lotterie, tombola, balli mascherati, giochi per bambini ecc
2.2.3 Veglione di carnevale.

3. SOCI

3.1 Ogni partecipante alle manifestazioni carnevalesche che abbia stretti legami con il nostro Comune, pu˛ essere considerato come socio.

4. RESPONSABILIT└
4.1 I soci non rispondono personalmente degli impegni sociali.

5. ORGANI SOCIALI
5.1 Gli organi della societÓ sono l'Assemblea generale, il Comitato ed i Revisori dei conti.

5.2 ASSEMBLEA
5.2.1 L'Assemblea generale si riunisce una volta l'anno, dopo le manifestazioni sociali
5.3 Nomine
5.4 L'Assemblea nomina il Comitato.



5.5 CONTROLLO
5.5.1 L'Assemblea approva o respinge i conti dopo aver sentito il rapporto dei Revisori.

5.6 COMITATO
5.6.1 II Comitato Ŕ l'organo esecutivo della SocietÓ e la rappresenta nei confronti dei terzi. Comprende 7 membri, che rimangono in carica per un periodo di tre anni, con possibilitÓ di rielezione, inoltre Ŕ appoggiato da 2 membri onorari e 7 collaboratori; tutti gli astretti al Comitato dovranno presenziare alle riunioni e alle manifestazioni della SocietÓ; eventuali casi particolari (infortunio, malattia o altri impedimenti) dovranno essere comunicati tempestivamente al presidente o al segretario.
5.6.2 I casi di renitenza verranno discussi all'interno del Comitato e, in casi eccezionali, alla prossima riunione.

5.7 COMMISSIONI
5.7.1 II Comitato pu˛ designare delle Commissioni speciali, conferendo loro mansioni particolari.


5.8 REVISORI
5.8.1 I revisori dei conti sono eletti ogni 3 anni dall'Assemblea in numero di due persone.
Dovranno presentare un rapporto scritto sull'andamento finanziario della SocietÓ.

6. DISPOSIZIONI FINALI
6.1 I profitti dell'attivitÓ della SocietÓ saranno utilizzati a scopi benefici, in favore di SocietÓ locali, di iniziative a carattere pubblico, intese sempre a godimento o a favore della comunitÓ.
6.2 La modifica dello statuto e lo scioglimento della SocietÓ dovranno essere decisi dai 2/3 dei membri presenti all'Assemblea generale.
6.3 In caso di scioglimento della SocietÓ il patrimonio sarÓ versato ad una o pi¨ opere benefiche o di pubblica utilitÓ.


il presidente: L'amministratore:

Sig.Andrea Marghitola Sig. Athos Spadino


Augio, 28 dicembre 2003



Torna ai contenuti | Torna al menu